POTENZA ATTUALE

0
kWh

ENERGIA PRODOTTA

0
MWh

EMISSIONI EVITATE

0
Co2

Comunità Energetica

Valle delle Orchidee

Diamo un'opportunità al futuro!

Comunità Energetica

Valle delle Orchidee

Diamo un'opportunità al futuro!

Cosa sono le C.E.R?

Comunità
Energetiche
Rinnovabili

Le Comunità energetiche sono una forma di associazione collaborativa e conveniente per soddisfare il fabbisogno energetico dei membri e contribuire al processo di decarbonizzazione. Rappresentano realtà normate e riconosciute a livello europeo (direttiva sulle rinnovabili RED II) e a livello nazionale (D.Lgs 199/21).

Prevedono la costituzione di aggregazioni tra cittadini, attività commerciali, pubbliche amministrazioni locali o piccole e medie imprese, che unendo le proprie forze decidono di dotarsi di uno o più impianti condivisi per la produzione e l’autoconsumo di energia da fonti rinnovabili.

Gli obiettivi delle C.E.R.

L’obiettivo delle CER è quello di promuovere un nuovo modello decentralizzato, democratico e sostenibile per il settore dell’energia e di “fornire benefici ambientali, economici o sociali a livello di comunità ai suoi azionisti o membri o alle aree locali in cui opera” (Art. 2, Direttiva RED II). Nelle CER, l’energia non segue il tradizionale schema di generazione da “monte” verso “valle”, ovvero, dalle centrali elettriche alle utenze domestiche, ma la produzione è affidata agli utenti stessi, che vengono così elevati al ruolo di produttori, indipendenti dai gestori tradizionali di energia e in grado di soddisfare, in maniera autonoma, il proprio fabbisogno energetico e quello della comunità grazie all’uso di energia rinnovabile e pulita.

I Benefici delle CER

Ambientale

grazie all’uso di energia da fonti rinnovabili a salvaguardia dell’ambiente

Sociali

dati dalla condivisione dell’energia con i membri che partecipano alla CER

Economici

dati dal risparmio sui costi dell’energia, grazie ad autoproduzione e condivisione

Strategici

grazie a un aumento del grado di autonomia energetica del Paese

Più in generale, si potrebbe affermare che le CER servono a favorire la gestione congiunta dell’energia prodotta da fonti rinnovabili, lo sviluppo sostenibile e ridurre la dipendenza energetica dal sistema elettrico nazionale da fonti di importazione estera.

Perché è importante partecipare alla CER Valle delle Orchidee?

Sicuramente per dare il proprio contributo all’ambiente e alla comunità di appartenenza, ma anche per ridurre notevolmente i costi della propria bolletta energetica. Infatti, la quota di energia condivisa all’interno della Comunità energetica, è fortemente incentivata. 

 

Attualmente sono previsti tre scaglioni di tariffa incentivante, calcolati in base alla potenza degli impianti, al prezzo dell’energia e alla localizzazione geografica. 

Il valore (dato dalla somma di una parte fissa ed una variabile) può andare dai 60 €/MWh ai 120 €/MWh.

Inoltre, per i comuni con popolazione inferiore a 5.000 abitanti vi sono i contributi a fondo perduto del PNRR, che permettono di beneficiare del contributo a fondo perduto del 40% a copertura delle spese sostenute per la realizzazione di propri impianti fotovoltaici.

Chi può partecipare alla CER Valle delle Orchidee?

La partecipazione alla nostra comunità è sempre aperta e volontaria, posso farne richiesta persone fisiche o giuridiche e più in generale qualsiasi soggetto pubblico o privato. La legislazione italiana, che recepisce la direttiva sulla promozione dell’uso dell’energia da fonti rinnovabili (nota come Direttiva RED 2), sancisce che una comunità di energia rinnovabile è un aggregato di produttori di energia rinnovabile e utenti finali (utenze domestiche, ma non solo) che unendosi in una comunità di energia rinnovabile, possono scambiarsi i surplus di energia prodotta ricavandone un incentivo economico dal Gestore dei Servizi Energetici (G.S.E.). Tale incentivo viene suddiviso tra produttori e consumatori, come definito dallo statuto interno della CER. Possono esserne membri:

PMI ENTI TERRITORIALI e AUTORITA’ LOCALI ENTI DI RICERCA E FORMAZIONE ENTI RELIGIOSI ENTI DEL TERZO SETTORE e DI PROTEZIONE ANIMALE

*Quello che identifica il singolo utente finale è il POD (Point-of Delivery), vale a dire il punto di connessione all’interno della cabina primaria in cui opera la CER, identificato da un codice univoco che corrisponde ad un’ubicazione precisa sul territorio del fruitore. Per quanto riguarda le imprese, la partecipazione alla comunità di energia rinnovabile non può costituire l’attività commerciale e industriale principale.

 

Chi può partecipare?

CONSUMER

I soggetti consumatori di energia sono coloro, cittadini privati, che non possiedono un impianto a fonti rinnovabili in grado di produrre energia. Si limitano, quindi, a consumare quella che producono i soggetti produttori di energia, ma per entrare a far parte della nostra comunità energetica, come stabilito da statuto devono innanzitutto possedere una utenza luce intestata (POD) e rispettare le seguenti condizioni: · essere residente nel comune o comuni… · ……

PRODUCER

I soggetti produttori di energia, invece, sono coloro, cittadini privati o aziende, che possiedono un impianto a fonti rinnovabili in grado di produrre energia. Si limitano quindi a produrre l’energia per destinarla alla CER. Per entrare a far parte della nostra comunità energetica, come stabilito da statuto devono innanzitutto possedere una utenza luce intestata (POD) e rispettare le seguenti condizioni: · essere residente nel comune o comuni.. · essere proprietario di un impianto fotovoltaico o eolico

PROSUMER

I prosumer, cittadini privati o aziende che producono e consumano energia, per entrare a far parte della nostra comunità energetica, come stabilito da statuto devono innanzitutto possedere una utenza luce intestata (POD) e rispettare le seguenti condizioni: · essere residente nel comune o comuni.. · essere proprietario di un impianto fotovoltaico o eolico · …..

Domenico Rubino

sindaco di Sassano

Comitato direttivoValle delle Orchidee

Questa è l'intestazione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Questa è l'intestazione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Questa è l'intestazione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Questa è l'intestazione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Questa è l'intestazione

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.